Come padroneggiare lo stile streetwear ? Guida completa

18 minuti di lettura

Come padroneggiare lo stile streetwear ? Guida completa

 

Dal moderno e futuristico al retrò e al vintage, c'è una cosa costante nello streetwear: il perfetto equilibrio tra stile e comfort. Dopo essere stata emarginata dalla scena della moda internazionale, è ora un'azienda vincente nel mondo del prêt-à-porter, con vendite al top anno dopo anno. Come è possibile seguire una tendenza dopo l'altra senza perdere lo slancio? Per i grandi marchi dello streetwear, la risposta non è più un segreto: affidarsi a giovani talenti che si rivolgono al cuore della strada; una formula che si è dimostrata vincente.

Più che uno stile di abbigliamento, lo streetwear è un'identità. Saperlo indossare significa mostrare con orgoglio i propri valori. Si dice che non tutti siano tagliati per lo street style, ma la realtà è ben diversa. Solo immergendosi completamente in questa cultura è possibile indossarla al meglio. Scoprendo la nostra serie di consigli infallibili, diventerete la persona più esperta di streetwear del vostro team.

Stile streetwear mbappe e altri

Preparatevi a prendere appunti, perché stiamo per condividere con voi tutto ciò che dovete sapere per padroneggiare lo stile streetwear. Alla fine di questo articolo, sarete inarrestabili quando si tratta di questa moda e delle sue ultime tendenze e sarete in grado di creare i vostri look a occhi chiusi.

Le origini dello streetwear: da dove viene ?

Prima di entrare nel vivo della questione, è necessario ricordare l'origine dello streetwear! Lo stile moderno dello streetwear, famoso in tutto il mondo, si è sviluppato con pazienza. Qualche anno fa stava emergendo nei quartieri popolari, evolvendosi all'ombra dell'hip-hop anni '90. Sarebbe stato difficile credere che questa creazione urbana sarebbe stata esposta un giorno nelle più importanti sfilate di moda e che avrebbe avuto così tanta notorietà nel settore.

Le origini dello streetwear

Lo streetwear è stato presentato come abbigliamento casual, composto da abbigliamento sportivo e casual. A differenza del genere hip-hop, che stava diventando sempre meno accessibile al grande pubblico, questa nuova moda era disponibile per tutti a prezzi competitivi, il che spiega la sua ampia diffusione in tempi record.

Le origini dello streetwear risalgono agli anni '80, quando Shawn Stüssy, proprietario di un negozio di surf, iniziò a stampare magliette. Gradualmente, questi disegni sono stati sviluppati da altri indipendenti e lo stile è stato adottato dagli amanti dello skate. Da lì, si è diffusa ovunque, accolta a braccia aperte dai giovani che l'hanno identificata come uno stile urbano, moderno e attuale.

bape e supreme

Qualche anno dopo, diversi marchi si sono uniti al movimento e hanno aggiunto il loro tocco alla moda emergente. La creazione di A Bathing Ape, il famoso marchio giapponese di streetwear, ha segnato l'inizio della globalizzazione della tendenza. L'avvento di Supreme è stato un altro importante punto di svolta per lo stile. Gli eventi organizzati hanno contribuito alla crescita della comunità e hanno rafforzato i legami tra i suoi membri.

L'evoluzione dello streetwear: dalla strada alla settimana della moda

Quello che era iniziato come un movimento urbano è diventato una rivoluzione artistica. All'epoca era inconcepibile includere lo streetwear nell'alta moda. Tuttavia, contro ogni previsione, le celebrità hanno reso popolare lo stile sui social network, conferendogli una dimensione chic, estetica e mondana.

sfilata di moda yeezy du designer et artiste hip-hop kanye west

I grandi stilisti e i marchi di lusso non hanno tardato a salire sul carro dei vincitori. Le iconiche collezioni streetwear di Gucci, Louis Vuitton e Balenciaga hanno lanciato lo streetwear in passerella e gli hanno dato una piattaforma propria. È in concorrenza con altre tendenze della moda e da allora è in continua crescita.

Una volta scatenata la valanga, nulla poteva ostacolarla. L'evoluzione dello streetwear continua ancora oggi. La fetta di giovani adulti e adolescenti di tutto il mondo ne fa la tendenza più in voga del momento.

 

Streetwear di lusso

Al culmine della sua popolarità, la moda urbana ha raggiunto il suo apice, quello che è noto come streetwear di lusso. È ragionevole pensare che, una volta marchiato dai grandi brand, il movimento diventerà radicalmente più sofisticato.

 

Nelle mani di designer rinomati, lo streetwear imparerebbe a conoscere materiali nobili e il suo design sarebbe studiato da professionisti. Lo streetwear ha sempre avuto abbastanza sostanza, ma per la prima volta il suo potenziale è stato sfruttato appieno.

 

Streetwear di lusso

È innegabile il contributo dei grandi marchi, che gli hanno dato una boccata d'aria fresca nel momento più opportuno. Senza questo, chissà se sarebbe rimasto in testa per così tanto tempo? Questa piccola spinta ha anche incoraggiato le piccole aziende a riprendere la sua creazione, che ora sono tra i riferimenti della moda urbana.

Le caratteristiche dello streetwear

Fedele alle sue solide fondamenta, lo streetwear ha prosperato integrando nuovi valori nel suo nucleo. Influenze dal mondo della musica, dello sport e delle forze armate hanno plasmato i suoi principi, arricchendo il movimento in meglio. Combinato con alcuni elementi vintage, acquista un'atmosfera retrò che gli conferisce un aspetto più maturo. Così, gli stilisti incorporano infinite fonti di ispirazione, proiettando la moda urbana in tutte le direzioni.

Lo stile streetwear di tutti i giorni

I confini dello streetwear si fanno sempre più labili e talvolta si confondono con altri stili di abbigliamento. Tuttavia, le caratteristiche dello streetwear rimangono invariate. In poche parole, lo streetwear è uno stile :

  1. Casual: la moda maschile è stata a lungo condannata al classico completo con camicetta. La rivoluzione dello streetwear è innegabile e ha aperto la strada a look rilassati per i marchi di abbigliamento di lusso. Oggi è possibile vestire in modo rilassato ed essere comunque alla moda, e questo è in gran parte merito di questa ondata di cambiamenti di stile.
  2. Moderno: Lo streetwear ci porta nel futuro! Il loro design ispira modernità e innovazione. Le idee d'avanguardia che si trovano nella moda urbana si differenziano dalle altre per la loro ingegnosità, ma anche per la loro adeguatezza. Sono concetti nuovi, facili da accettare e che possiamo facilmente immaginare di indossare ogni giorno.
  3. Pratico: il primum movens dello streetwear è non sacrificare il comfort per essere alla moda. Lontani da tacchi alti e corsetti stretti, i loro modelli si adattano al corpo in modo armonioso, consentono un'ampia gamma di movimenti e non limitano in alcun modo le attività.
  4. Inclusivo: lo streetwear è al crocevia di molte tendenze culturali. Questa diversità dà a tutti la possibilità di unirsi al movimento e di contribuire con i propri interessi. La comunità dei videogiocatori e gli Otaku, ad esempio, sono tra i maggiori fan dello streetwear. A loro sono dedicate collezioni e linee di abbigliamento.
  5. Sovversivo: l'essenza della moda urbana risiede nella sfida alle regole prestabilite. I confini vengono costantemente messi alla prova, si sperimentano nuovi concetti e si apportano innovazioni. L'abbigliamento unisex, la tutela delle minoranze e gli atteggiamenti provocatori dimostrano che lo streetwear è una tendenza progressista con cause onorevoli.

Streetwear giapponese vs. Streetwear occidentale

Nel corso della sua evoluzione, lo streetwear ha subito una biforcazione che ha dato origine a due tendenze distinte: lo streetwear occidentale e lo streetwear giapponese. Pur condividendo gli stessi principi di base e valori comuni, hanno preso direzioni diverse.

Streetwear giapponese

Tokyo è considerata la capitale della moda urbana asiatica. Qui si sono affermati innumerevoli designer rinomati e marchi emergenti. Undercover, F-LAGSTU-F, NEIGHBORHOOD e molti altri dominano la scena e hanno ottenuto un riconoscimento internazionale. In generale, lo streetwear giapponese ha più carattere. Il suo design è più audace e un po' intimidatorio, ma innegabilmente raffinato. In termini di qualità e innovazione, vincono a mani basse. Per loro, la moda urbana è diventata uno stile di vita e fa parte della quotidianità degli amanti della moda.

Lo streetwear americano, invece, è grezzo, più squadrato e a suo modo anche molto stravagante. Ancora largamente influenzato dall'hip-hop, è più vicino ad esso che al genere asiatico, poiché hanno le stesse origini e quasi lo stesso background. Influenzato dal branding, si concentra molto sui grandi marchi e sui loghi, alcuni arriverebbero a dire che gli piace troppo "fare colpo"..

Streetwear occidentale

Tuttavia, ci sono sempre opinioni diverse su questo argomento, ma ognuna ha il suo fascino. La cosa più importante è imparare ad apprezzare i vantaggi di ciascuno e a rispettare le preferenze degli altri.

I pezzi essenziali per padroneggiare lo stile streetwear

Torniamo al nostro argomento principale. Un look total streetwear deve essere curato! Décolleté fresche, abiti alla moda e accessori da urlo: tutto deve essere in linea con il tema dello spirito libero urbano. Per farlo, è necessario avere a disposizione gli elementi essenziali dello streetwear con cui assemblare i propri outfit. Da dove cominciare? Mentre siete in giro per negozi, assicuratevi di controllare tutti questi elementi sulla vostra lista della spesa :

La felpa e la felpa con cappuccio: un ottimo abbinamento

Classici di cui non si può fare a meno. Grandi, comodi e urbani, sono parte integrante della collezione streetwear. A differenza di altri pezzi, vi offrono un ampio margine di originalità, sufficiente a far risaltare la vostra identità. Per non parlare del fatto che vi coprono sia in autunno che in inverno, in modo che possiate avere un bell'aspetto pur rimanendo al caldo.

felpa con cappuccio streetwear TECHWEAR STORM™

Insomma, una felpa va bene in ogni occasione, soprattutto se si trova qualche gioiello raro. Se siete in dubbio tra vintage, stampa e basic: prendeteli tutti! Prima o poi torneranno utili, quindi perché privarsene? Come molti, li amerete e diventerete presto dei veri collezionisti. Preparatevi a invadere il vostro armadio, ma sappiate che ne vale la pena: con un maglione o una felpa con cappuccio irresistibili, non potete sbagliare !

felpa TECHWEAR STORM

Qui troverete delle vere e proprie pepite. Disegni ricamati, battute ed espressioni parodistiche, motivi e immagini di culto; puntiamo sull'originalità e sull'estetica. 

La t-shirt, base dello streetwear

Un altro articolo multiuso che approviamo... ma a condizioni. Soprattutto, la scelta di una t-shirt dipende interamente dal design complessivo che si intende realizzare: può bilanciare un outfit troppo movimentato o aggiungere un tocco di follia a un look troppo semplice.

t-shirts streetwear

A prescindere da ciò, è importante sapere che non tutte le magliette sono compatibili con la strada. La prima regola è quella di optare sempre per un taglio ampio e sovradimensionato. In secondo luogo, occorre esaminare l'estetica della maglietta. I colori, i motivi e i caratteri devono completarsi in modo armonioso, affinché il risultato finale sia lusinghiero. Infine, dovete osare qualcosa di diverso, un modello che abbia quel qualcosa in più che vi differenzierà dagli altri, la vostra firma.

Per quanto riguarda le felpe e i cappucci, vi proponiamo le migliori t-shirt streetwear del momento. Se siete alla ricerca di pezzi originali, le nostre t-shirt streetwear vi coprono. Perfetti per distinguersi dalla massa, sono ricchi di riferimenti impliciti alla cultura urbana. In questi tempi freddi, le nostre magliette a maniche lunghe sono esattamente ciò che vi serve. Semplici ma eleganti, possono essere abbinati a quasi tutto.

Le scarpe da ginnastica: l'elemento più importante !

Quando si parla di scarpe, le sneakers sono un must. Si inseriscono perfettamente nella categoria delle calzature urbane. Non è un segreto che siano praticamente il fulcro dello stile streetwear, da cui l'importanza che gli attribuiamo.

 il capolavoro dello stile streetwear

Nella scelta di un buon paio, qualità e originalità sono le parole d'ordine. È meglio scegliere il meglio, anche se ciò significa investire in un numero limitato di scarpe da ginnastica. Le scarpe da ginnastica dedicate allo sport e quelle a scopo puramente estetico non sono trattate allo stesso modo.

In ogni caso, le scarpe da ginnastica non sono mai sprecate. Anche se volete cambiare stile o optare per un look formale, possono darvi un tocco giovanile che non guasta. Naturalmente, non sono le uniche scarpe ammesse nello streetwear. Di tanto in tanto potete sostituirli con un paio di tacchi o di sandali in estate. Detto questo, come regola generale, le scarpe da ginnastica sono molto più interessanti !

Jogging, il grande must

Sportivi e casual, i pantaloni da jogging sono il re dell'athleisure e il pantalone numero uno della moda urbana. Il motivo per cui sono così amati è che uniscono l'utile al dilettevole. Tra comfort assoluto e tagli variegati, possono essere indossati in qualsiasi occasione e con qualsiasi abbigliamento.

jogging streetwear

L'unico vincolo è che bisogna saper valorizzare la tuta da jogging e non confonderla con qualcosa da indossare a una festa. Per vostra fortuna, esistono tute da jogging di alta gamma progettate appositamente per uno stile elegante.

A proposito, vi invitiamo a dare un'occhiata alle nostre tute da jogging. Moderni ed eleganti, si abbinano perfettamente al resto del vostro abbigliamento streetwear.

I famosi pantaloni cargo

Il più giovane dei pantaloni militari, è un successo per gli amanti dello streetwear. Rivisitati dai grandi stilisti, i nuovi modelli di pantaloni cargo hanno un look moderno e curato. Disponibile in due tagli, "largo" e "carota", potrete variare gli slip per un guardaroba più completo e più adatto alla vostra morfologia.

pantalon cargo streetwear

Il vantaggio dei pantaloni cargo è la loro versatilità e praticità. Inizialmente pensati per gli stili tecnologici, sono ora utilizzati per tutti i look casual. Li abbiamo anche visti maturare in stili più formali, con i quali si abbinano meravigliosamente.

Non riuscite a trovare un pantalone di vostro gusto? I pantaloni cargo streetwear della nostra collezione hanno tutto ciò che serve. Dai classici pantaloni cargo militari ai modelli moderni e colorati, i loro modelli vi conquisteranno sicuramente..

Cappellini, l'accessorio streetwear per eccellenza

Abbiamo presto raccolto tutti i pezzi necessari per mettere insieme il vostro stile 100% streetwear: non perdiamoci d'animo essendo così vicini alla meta. Moda urbana significa accessoriarsi, e il minimo che si possa aggiungere è un berretto, ma non un berretto qualsiasi. Il cappellino streetwear di cui avete bisogno è lo snapback. Questo modello molto popolare è caratterizzato dalla visiera piatta e dalla linguetta posteriore, dettagli che lo fanno risaltare ancora di più.

Per lo stile di tutti i giorni, potete anche optare per il berretto curvo a punta. Senza tempo e versatile, è discreto e poco ingombrante. Se avete tendenze minimaliste, vi consigliamo vivamente il berretto senza visiera, novità di questa stagione. Apprezzato da tempo dalla comunità degli skateboarder, sta ora facendo un forte debutto nello streetwear.

Quale giacca per lo stile streetwear ?

Una domanda pertinente e molto ricorrente! Dopo aver fatto le cose per bene, la maggior parte delle persone è incerta su quale giacca scegliere per lo street style invernale. In effetti, le opzioni non mancano quando si sa quali tipi di prodotti scegliere..

Quale giacca per lo stile streetwear 

In genere, si hanno tre possibilità :

  • Giacche a vento: rivisitati dagli amanti dello streetwear, questi modelli sono più adatti a look urbani o da lavoro. I materiali scelti per il loro design sono tali da non essere raggiunti dalla brezza e conferiscono un look tecnologico contemporaneo al vostro abbigliamento. Nei toni più sobri, trasudano serietà e mistero, un mix perfetto per l'inverno.
  • Piumini: possono non sembrare un granché, ma i piumini possono essere il vostro nuovo compagno di streetwear. Sono disponibili in tutti i colori e anche con motivi urbani. Quindi, la prossima volta che andate a fare shopping, prima di denigrare le giacche, provatele per vedere se sono adatte !
  • Giacche di jeans: niente di meglio di un classico per combinare streetwear e retrò! Come secondo strato o da soli nella stagione più calda, sono ideali per aggiungere sostanza al vostro ensemble. Le varietà moderne della giacca di jeans mantengono il tessuto robusto, ma lo fanno risplendere sotto una luce completamente nuova. Se volete vedere come si presenta, date un'occhiata alle nostre giacche di jeans.

Padroneggiare lo stile streetwear: 10 consigli essenziali

Dopo essersi immersi nel mondo dello streetwear e averne compreso appieno il concetto, è arrivato il momento di provare la moda urbana in prima persona. Detto questo, non possiamo lasciarvi fare da soli, prima dobbiamo insegnarvi le regole dello streetwear.

Ora che avete a disposizione ciò che vi serve per dare forma al vostro look, dobbiamo solo mettervi sulla strada giusta e il resto andrà al suo posto. Evitare gli errori più comuni, scegliere con cura i vestiti e costruire il proprio stile sono elementi fondamentali che vi serviranno in seguito.

La padronanza dello stile streetwear non si ottiene da un giorno all'altro, ma con i nostri 10 consigli sarà più facile sviluppare il proprio senso della moda. 

1. Obiettivo n. 1: trovare le scarpe da ginnastica migliori

La scuola di streetwear è molto chiara su questo punto: le scarpe fanno la tua fortuna o ti rovinano! L'importanza di un buon paio di scarpe da ginnastica per un look urbano di successo non può essere sottolineata oltre. Certo, dovrete pagare un sacco di soldi per averli, ma ne vale la pena.

sneakers streetwear

Le scarpe sono la vostra firma. Al giorno d'oggi, le sneakers sono la migliore opzione footwear per completare il vostro outfit e si abbinano a quasi tutto, compresi abiti, look in denim e a metà strada tra il casual e il classico. Non c'è modo di sbagliare e non dovete preoccuparvi della loro economicità: sono senza tempo e possono essere rivisitati all'infinito.

Ovviamente, è possibile padroneggiare lo stile streetwear solo dopo aver trovato la scarpa giusta. L'elenco è lungo, ma ecco i marchi di sneaker che riteniamo più interessanti.

Nike è uno dei marchi che si dedica a risolvere la vostra ricerca delle scarpe perfette. Le loro collezioni sono una più iconica dell'altra, indossate dalle più grandi celebrità del mondo dello sport e della moda. Sono i pionieri delle calzature urbane e ce n'è per tutti i gusti. L'ampia gamma di Air Max, Air Jordan e scarpe da ginnastica lascia senza fiato.

Un'altra scommessa sicura è la serie Yeezy di Adidas, il non plus ultra dell'athleisure. Con i loro toni discreti e il design futuristico, hanno tutto per piacere. E non dimentichiamo i grandi marchi come Balenciaga, o le classiche Converses che non si possono assolutamente perdere. 

2. Scegliere un abbigliamento di qualità

Solo perché si opta per uno stile casual, non significa che la qualità degli abiti debba essere trascurata. Anzi, è vero il contrario: i prodotti di bassa qualità sono un'imperdonabile perdita di gusto nello streetwear. Senza contare che il tessuto deve essere traspirante e confortevole, cosa che non sempre accade con gli articoli economici.

Tutto sommato, scegliere articoli di qualità fa bene. Da un lato, investite in pezzi che sono garantiti per durare nel tempo e, dall'altro, avete la possibilità di mostrare le migliori linee di prodotti.

Vi starete chiedendo: ma come si riconoscono i vestiti di buona qualità? Ecco tre indicatori che non mentono mai :

  1. Un buon lavoro si riconosce dalla natura dei tessuti utilizzati, per cui è bene che vi dedichiate a questo aspetto quando aggiornate il vostro guardaroba. La ricchezza dei materiali fa la differenza tra un outfit non riuscito e un look elegante e curato. Per questo motivo, vi consigliamo di affidarvi solo a produttori seri che utilizzano tessuti di qualità..
  2. La complessità del disegno dice molto del lavoro svolto su un pezzo. Gli indumenti con parti ricamate, ad esempio, richiedono una maggiore applicazione. Con i tessuti stampati, i disegni migliori sono evidenti. Tuttavia, le magliette serigrafate saranno difficili da analizzare a colpo d'occhio, quindi dovrete fare riferimento ancora una volta alla reputazione del marchio.
  3. Ovviamente, la qualità delle finiture è un criterio di scelta importante. Al di là delle cuciture, che sono molto importanti di per sé, bisogna prestare attenzione alle piccole aggiunte che mostrano le tonnellate di pensiero che gli stilisti hanno messo nel loro lavoro. Come diciamo spesso, sono i piccoli dettagli a fare la differenza..

 

3. Largo... ma con moderazione

Fin dagli albori dello streetwear, la tendenza oversize è stata legata ad esso, tanto da diventarne quasi inseparabile. Attenzione però a chi cede alla tentazione di esagerare, perché "il top" potrebbe rivelarsi un flop radicale. Non cercate di testare i limiti degli abiti larghi fino a farli perdere di significato, ma cercate di trovare il punto di forza che valorizzi la vostra forma del corpo.

stile streetwear

L'equilibrio tra top svasati e fondi sottili permette di abbracciare la figura mantenendo un effetto rilassato. Anche il contrario è molto popolare tra le donne, dove crop top e pantaloni larghi si abbinano molto bene. Le proporzioni devono essere abbastanza intelligenti da ottenere l'effetto urbano senza annegare in abiti extra-large. Altrimenti, non ha senso !

4. Conoscere i propri limiti !

Più che uno stile di moda, lo streetwear è una forma di espressione artistica quotidiana. Mettendo insieme i vostri abiti, potete dare sfogo alla vostra immaginazione e provare tutte le cose che volete.

Ma non esagerate nemmeno! Se tutto ciò che indossate è appariscente, vi confonderà e perderete l'emozione del vostro outfit. La struttura del vostro look deve consentire una finestra di creatività e costruirvi intorno per metterla in risalto.

stile streetwear

D'altra parte, la scelta dell'abbigliamento deve essere contestualizzata. Il look da rivista idolatrato sui social network non è necessariamente adatto alla vita di tutti i giorni. Tranne che in occasione di grandi eventi o di uscite occasionali, dubitiamo che avrete l'opportunità di sfoggiare abiti così stravaganti..

Questo non significa che lo streetwear non sia appropriato per il luogo di lavoro o che non sia adatto a luoghi più seri: deve solo essere gestito in questo modo. Il workwear, un ibrido tra casual e classico, offre agli amanti dello streetwear maggiore libertà sul posto di lavoro

A volte meno si fa, meglio è. Attualmente le tendenze minimaliste sono molto popolari nello streetwear. Interi marchi le sono dedicati, come Comme Des Garçons, che ne ha fatto il suo marchio di fabbrica. La sobrietà si fa strada nella moda urbana, seminando nuovi valori e offrendo combinazioni molto accattivanti.

5. Il Layering

Uno dei principi fondamentali dello streetwear è quello di creare variazioni su più strati, il cosiddetto layering. Sembra una tecnica semplice, ma in realtà è un po' complicata. Molti ci provano, ma la maggior parte getta la spugna perché il risultato finale lascia a desiderare.

Il layering streetwear

Tuttavia, il risultato visivo è molto attraente se si sa come farlo. Per evitare di sembrare dei bambini dell'asilo in inverno, ecco alcuni consigli pratici su come fare :

  • Iniziate con gli strati più sottili all'interno e utilizzate indumenti più consistenti all'esterno. La logica vorrebbe che si facesse uno strato con una maglietta, poi una felpa con cappuccio e infine una giacca a vento o un giubbotto..
  • Creare una combinazione di colori per contrastare ogni strato. Potete anche scegliere diverse tonalità dello stesso colore, a patto di arricchire l'outfit con altri toni per non renderlo troppo monotono. Per i principianti, consigliamo di non giocare con il nero, perché è piuttosto difficile padroneggiarlo al primo colpo..
  • Lo scopo della stratificazione è quello di layering, quindi dovrete capire come far apparire ogni strato. Le opzioni sono due: aprire/scaricare le giacche, oppure strutturare strati interni più lunghi in modo che siano visibili sotto quelli esterni.

A poco a poco, migliorerete il vostro gioco e svilupperete alla perfezione le vostre abilità di stratificazione.

6. Branding e streetwear: ancora attuali nel 2022 ?

Mostrare i loghi dei marchi di lusso che si indossano era un tempo il gold standard dello street style. La tendenza alla logomania ha dominato la scena dello streetwear per molti anni, con gli emblemi di Supreme, Gucci e Louis Vuitton che si vedevano solo sui feed di Instagram.

Da allora le cose sono cambiate e la situazione si è ribaltata. C'è un'ondata di streetwear silenzioso in cui i loghi sono poco visibili o addirittura omessi dai modelli. Non sappiamo quanto durerà questa nuova moda, ma ha già un grande successo e potrebbe inaugurare una nuova era.

stile streetwear silenzioso

Per il momento, cosa fare quando si vuole inserire l'abbigliamento con logo nella propria collezione? Il nostro consiglio è quello di attenersi a un solo logo alla volta, invece di saturare il proprio outfit con questo, come accadeva di solito. In secondo luogo, anche rimanere fedeli al proprio marchio è un punto di forza, perché permette di integrarlo nella propria routine e di renderlo parte della propria impronta. Infine, è meglio evitare loghi ingombranti e troppo evidenti e preferire quelli discreti e poco visibili.

7. Trova il tuo tocco personale

L'individualità è una caratteristica molto apprezzata nello streetwear. L'originalità e la creatività sono incoraggiate all'interno della comunità, tutti sono accettati e la diversità è predicata a tutti i livelli.

Come nuovo arrivato, il modo migliore per lasciare il segno nella moda urbana è l'accessoristica. Niente di troppo impegnativo, ma quanto basta per completare una base già lavorata. Cappelli, ciondoli, orologi, cinture e borse aiutano a evitare la trappola di un look troppo semplicistico.

stile streetwear

La combinazione di stili garantisce anche l'unicità. Un dettaglio vintage, classico, sportivo o artistico è sempre ben accetto. Con questi piccoli accorgimenti sarete riconoscibili tra migliaia di persone e vi farete gradualmente strada nel mondo dello streetwear.

Dovete sapere che tutti i più grandi artisti e designer sono stati lì. Bisogna iniziare da qualche parte prima di essere completamente soddisfatti dei propri progressi.

8. Esplorare lo spettro visibile

L'idea che lo streetwear sia povero di colori è assolutamente falsa. Al contrario, non vi è alcuna mancanza di scelta in questo senso. Tra colori neutri, pastello e brillanti, la tavolozza è ricca e variegata. Pertanto, è un elemento importante nel design dei vostri abiti.

colori nello streetwear

Il passo falso della moda da evitare assolutamente è quello di indossare troppi colori vistosi nello stesso abito. Se un elemento ha un colore molto attraente, deve sempre essere neutralizzato dagli altri. Al contrario, un look con troppi colori monotoni è noioso e va ravvivato con un pizzico di follia: un foulard, una giacca di jeans, sneakers dai colori intensi; tutto quello che vi viene in mente !

A parte questo, tutto è possibile. Vi consigliamo solo di abbinare bene i colori e di fare in modo che tutto sia omogeneo e funzioni bene insieme. Altrimenti: avete carta bianca !

9. Sentirsi bene con se stessi

Come già detto, lo streetwear è all'insegna del comfort, da qui il materiale traspirante e la vestibilità ampia che ne deriva. Sentirsi a proprio agio in ciò che si indossa è il segreto di un look spensierato, fresco e moderno.

A differenza di altri stili di abbigliamento, non è consigliabile ingombrare. Ogni articolo deve trovare il suo posto e soddisfare una necessità, altrimenti non verrà convalidato. Ecco come riuscirete a rappresentare la sete di libertà instillata dai guru della moda urbana..

10. Rimanere fedeli a se stessi !

In fin dei conti, lo streetwear è solo un mezzo di espressione. Non esistono regole chiare e inderogabili, ma solo raccomandazioni per guidare l'apprendimento.

La cosa più importante è identificarsi con ciò che si indossa e far emergere le proprie emozioni.

essere se stessi con lo streetwear

Lasciatevi guidare dalle vostre preferenze e vedete dove vi portano! Non abbiate paura di provare i mix meno prevedibili, perché è così che inizierete a esplorare i vostri gusti: vedrete cosa vi piace e cosa non vi piace.

Dopo tutto, la maggior parte delle tendenze è passeggera, sono solo le basi che contano. Preferite scegliere ciò che volete, anche se non è alla moda, piuttosto che seguire ciecamente tendenze che non vi piacciono.

Recap: come vestirsi per lo streetwear e padroneggiare questo stile ?

  1. Trova le migliori scarpe da ginnastica
  2. Scegliete un abbigliamento originale e di qualità
  3. Fate le cose in grande... ma con moderazione
  4. Siate coerenti con la vostra personalità
  5. Comprendere la stratificazione
  6. Evitare la sovrabbondanza di loghi del marchio
  7. Aggiungete il vostro tocco personale
  8. Colori abbinati
  9. Sentirsi a proprio agio nei vestiti
  10. Rimanere fedeli a se stessi !

Eccoci alla fine del nostro articolo! Ci auguriamo che i nostri consigli vi aiutino a orientarvi, ad orientarvi e ad avere successo nei vostri primi passi nello streetwear.

Se non riuscite a inserirli tutti in una volta, non preoccupatevi, è perfettamente normale! È necessario fare pratica per assimilare completamente ogni punto. Vi invitiamo a rileggerlo ogni volta che avete delle difficoltà o quando siete alla ricerca di nuove idee per ravvivare il vostro look.

Una volta che avete le basi e vi sentite abbastanza a vostro agio, potete intraprendere il vostro viaggio creativo. I dettagli che aggiungete al vostro abbigliamento devono riflettere la vostra personalità, le vostre preferenze e i vostri gusti. Abbiate il coraggio di seguire il vostro istinto: è così che sono nati alcuni degli stili più interessanti !

A proposito, vi invitiamo a scoprire la nostra nuova collezione Streetwear Autunno/Inverno! Troverete le ultime tendenze della stagione e molte altre sorprese. Abbiamo scovato alcune piccole meraviglie completamente originali ispirate allo streetwear giapponese; approfittate del codice sconto qui sotto e affrettatevi finché ce n'è ancora ! 🤗

riduzione del post sul blog


Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima di essere visualizzati.