STREETWEAR : Come ha cambiato il mondo questa tendenza ?

8 minuti di lettura

STREETWEAR : Come ha cambiato il mondo questa tendenza ?

 

Non è un segreto che la moda sia cambiata drasticamente negli ultimi anni. Anche un occhio inesperto può notare l'enorme transizione che il settore ha subito. Il fenomeno che sta alla base di questo sconvolgimento è ovviamente lo streetwear.

La cultura urbana pervade ogni aspetto della moda moderna. Nato da un bisogno profondo della strada e spinto dalle più grandi celebrità, lo street style domina le passerelle.

Non sapete nulla di streetwear? Lo amate, ma non sapete da dove viene? Vi forniamo una panoramica di ciò che dovete sapere su questo concetto rivoluzionario.

Che cos'è lo streetwear ?

Cosa significa "streetwear" in italiano ? La traduzione è semplicemente "ciò che si indossa per strada". Tuttavia, non deve sfuggire il significato più profondo della parola.

uomo in streetwear 

Intrigante ed eccitante allo stesso tempo, lo streetwear è un concetto che molti fanno fatica a comprendere. Questo stile di abbigliamento moderno e casual nasce da un'idea di giovani talentuosi e attenti alla moda.

La moda urbana non è al passo con il sistema della moda tradizionale. Distrugge tutte le catene imposte dai grandi marchi e compete con le tendenze classiche. Lo streetwear crea una visione completamente nuova di ciò che è di moda.

Dopo aver faticato a farsi accettare, vestirsi con lo streetwear è oggi il look più elegante che ci sia. Essere streetwear significa essere cool e a proprio agio nel proprio corpo, rispettando gli attuali standard del settore.

Si può dire che tutti scelgono il proprio outfit tra i capi cult della moda urbana. È uno stile di abbigliamento così ampio e diversificato che si rivolge a tutti e tutti trovano qualcosa che gli piace. Con il suo design accurato e l'estetica di alto livello, è un must-have, qualunque sia la vostra preferenza.

I valori dello streetwear

Come dice Virgil Abloh, uno dei pilastri della moda moderna: "Lo streetwear è un movimento artistico. È un modo di fare le cose. È assolutamente assurdo ridurre la cultura urbana a una semplice ondata di moda, destinata a scomparire con la stessa rapidità con cui ha preso piede.

Virgil Abloh

Anche se non c'è sempre accordo sulla definizione di streetwear, bisogna ammettere che si estende ben oltre il regno degli stilisti. Non si può limitare un'intera cultura a un prodotto grezzo !

Lo streetwear è un movimento popolare che risplende attraverso i sogni e le aspirazioni dei giovani. È un mezzo di espressione che nasce dalla strada, dal bisogno profondo delle classi sociali di distinguersi ai quattro angoli del mondo..

Nella strada, l'individualità si fonde con l'appartenenza a un gruppo. Lo scambio di energie e la condivisione di valori sono ciò che rende lo streetwear forte e popolare.

Lo streetwear racconta una storia. La storia della strada che si scatena e reclama la sua parte in modo artistico e raffinato. L'abbigliamento alla moda è solo una forma di espressione per trasmettere un messaggio che scorre nel sangue. Un profondo desiderio di modernizzare le mentalità pur rimanendo fedeli alle proprie origini.

L'atteggiamento di strada è uno stile di vita, una passione che spinge una gioventù alla ricerca dell'indipendenza.

In sintesi, lo streetwear è stile, ma anche comfort, esclusività e comunità. Un'entità distaccata dalla moda mainstream, ma legata per sempre ai principi dei quartieri popolari.

Storia e origine dello streetwear

La complessità delle origini dello streetwear è ciò che lo rende oggi un punto di riferimento nel mondo della moda. Le sue tendenze riuniscono abbigliamento sportivo e musica, combinati con un tocco di espressione grafica street.

Conoscere la storia dello streetwear significa capire perché oggi è così popolare.

Da dove viene lo streetwear ?

Lo streetwear affonda le proprie radici nell'hip-hop, nello stile rasta e nelle tendenze del surf e dello skateboard degli anni '80 e '90. È stato influenzato dalla musica rap dell'epoca ed è un genere di abbigliamento indipendente che era prima di tutto uno stile di strada. La moda urbana si ispira anche ad altri movimenti influenti dell'epoca. Nelle loro creazioni si possono percepire sottili tracce di rock, punk e grunge..

Lo streetwear affonda le sue radici nell'hip-hop

Si è tentati di pensare che lo streetwear abbia improvvisamente preso piede nel mondo della moda, ma non è così. Si tratta principalmente di un complemento alla street art contemporanea di New York e della California. Solo molto più tardi è stato apprezzato e poi ha sfondato altrove.

Questa tendenza è nata per strada, nelle piccole famiglie dove non era possibile permettersi abiti firmati. È importante ricordare che la moda hip-hop è diventata rapidamente inaccessibile per le famiglie con redditi modesti. I quartieri popolari lasciano che sia la loro creatività a guidare il design dei loro abiti. Il carattere no-profit è ciò che lo rende un movimento autentico e completamente indipendente dalle influenze dell'alta moda del momento.

I fondatori dello streetwear

Diverse figure leggendarie hanno segnato gli inizi dello streetwear. Mentre il concetto iniziava a prendere forma, alcuni designer volevano contribuire a stabilire le leggi della cultura urbana.

Per quanto possa sembrare insolito e inaspettato, è stato un designer di tavole da surf a improvvisare le prime magliette stampate. Shawn Stussy ha semplicemente preso i graffiti dai suoi longboard e li ha messi sui suoi top. La sua attività ebbe un tale successo che il suo marchio esiste ancora oggi. Stüssy è considerato un punto fermo dello streetwear.

Molti altri stilisti indipendenti stavano soddisfacendo gli ordini di strada nello stesso momento in cui il concetto si stava sviluppando. Accanto a questi individui, sono emersi marchi emergenti per sostenere questo nuovo ramo della moda. Secondo Alyasha Owerka-Moore, lo streetwear è "qualsiasi marchio che emerge in modo indipendente senza supporto esterno". 

È in questo periodo che nasce Supreme. Lungi dall'essere popolare come lo è oggi, i suoi inizi furono modesti, ma il suo stile molto caratteristico. Anche Nike, il marchio di abbigliamento sportivo più popolare dell'epoca, ha contribuito alla genesi dello street style. La tendenza delle sneaker è stata il principale asset calzaturiero degli anni '90. Anche Timberland, Calvin Klein e Tommy Hilfiger sono marchi di streetwear.

Ma non pensate che lo streetwear sia solo per l'Occidente! I Paesi asiatici sono stati emblema della loro giovinezza fin dalla sua prima apparizione. Designer come Nigo e Hiroshi Fujiwara lo hanno reso popolare su vasta scala.

Questo è il motivo principale per cui le tendenze dello streetwear giapponese sono ordinate, sofisticate e rivoluzionarie. Ad esempio, il marchio giapponese di lusso urbano A Bathing Ape (che probabilmente conoscete come Bape) offre prodotti di altissima qualità.

 

Il grande ritorno dello streetwear

Con l'avvicinarsi della nuova era, ha preso il sopravvento uno stile più sobrio, minimalista e classico. Molti pensavano che lo streetwear fosse scomparso in modo così subdolo, ma si può dire che non ha detto la sua ultima parola. Dopo questa breve perdita di vista, negli ultimi anni lo streetwear ha conosciuto una grande rinascita.

gucci and streetwear

A renderlo globale questa volta è stato il contributo dei grandi marchi. I primi ad adottare lo streetwear sono stati Gucci e Blueberry. L'estetica è stata rivisitata e lo streetwear reinventato. È stato riscoperto sotto una luce completamente nuova. L'aggiunta di materiali nobili e design eleganti ha massimizzato l'impatto di questo stile di abbigliamento.

Il primo grande ritorno dello streetwear è stata la collaborazione Supreme × Louis Vuitton. I 10 designer più influenti degli ultimi 10 anni dicono che è stato un punto di svolta importante. È stato l'elemento che ha scatenato la valanga dello streetwear: lo stile non è più stato assente dalle sfilate di Parigi. Da Dior, Gucci, Balenciaga e Nike, è stato il fulcro delle collezioni chic e ha ispirato i design stravaganti ed eccentrici che conosciamo oggi.

L'altro fattore che ha dato impulso allo streetwear moderno è il social networking. Sul web ci sono molti ambasciatori della cultura urbana che mantengono vivo lo spirito originale della moda di strada. È il nuovo modo di condividere le tendenze e di affermare la propria identità urbana.

Tutti questi elementi fanno dello streetwear lo stile di abbigliamento più originale, mainstream e simbolico del momento.

 

Celebrità e moda urbana: chi indossa lo streetwear ?

I rapper degli anni '90 hanno subito il fascino dello streetwear. In effetti, le differenze tra la costa orientale e quella occidentale sono state messe da parte su questo punto. Tupac, Snoop Dogg e The Notorious B.I.G. hanno accolto questo stile di abbigliamento a braccia aperte.

Questa eredità tramandata di generazione in generazione è ancora visibile nei rapper contemporanei. Jay Z, Eminem, Drake e Kanye West indossano tutti con orgoglio lo streetwear. La partnership di quest'ultimo con Adidas, Yeezy, è pensata per gli amanti della moda urbana.

Anche altre personalità del mondo della musica, soprattutto del pop, ne sono appassionate. Justin Bieber, Billie Eilish e Ariana Grande amano gli abiti larghi e possiedono le sneakers più eleganti.

Lo streetwear femminile è un successo per le top model. I look athleisure di Gigi Hadid e Kendall Jenner sono ammirati in passerella e sui loro social network.

Come vestirsi con lo streetwear ?

Lo streetwear è adatto a tutti i tipi di corpo, a tutte le stagioni e a entrambi i sessi. Tuttavia, imparare a indossare lo streetwear non va preso alla leggera: è un'arte! Mettere insieme magliette, felpe, cappelli, scarpe da ginnastica e felpe è molto complicato.

Le regole di base dello streetwear

Per ottenere il vostro look streetwear, dovete :

  1. Optate per prodotti di buona qualità: privilegiate sempre materiali resistenti e durevoli. Naturalmente, non è necessario continuare ad acquistare articoli di lusso. Il bello dello streetwear è che la duplicità nuovo/vecchio e chic/vintage funziona molto bene. Potete accontentarvi di qualche pezzo di alta gamma o in edizione limitata e completare il resto con i vostri abiti casual.
  2. Scegliete pezzi artistici: un outfit streetwear di successo si basa su un forte stile grafico. I dettagli e il concetto sono molto importanti per un look unico. Perché non acquistare pezzi di un designer indipendente? È più etico e aggiunge un tocco personale che fa la differenza.
  3. Trovare la taglia giusta: lo streetwear oversize è una costante, ma come abbinarlo al resto del look e quale taglia scegliere è tutta un'altra questione. L'obiettivo è quello di essere disinvolti e liberi di muoversi, ma anche di non sciogliersi in esso! Come regola generale, i vestiti non devono essere né troppo stretti né troppo larghi. Cercate di bilanciare un fondo svasato con un top aderente o viceversa.
  4. Abbiate il vostro stile: il resto dipende da voi. Date libero sfogo alla vostra immaginazione ed esprimete la vostra personalità! Con lo streetwear, troverete rapidamente il vostro stile. Le tendenze attuali sono molto varie: logomania, athleisure, layering, workwear, techwear, ecc. È possibile mescolare e abbinare a piacimento. Che vogliate avere un look ribelle o mostrare la vostra inclinazione per gli anni '80: sta a voi esplorare e provare varie combinazioni fino a trovare la strada giusta.

Scoprite il nostro negozio di abbigliamento streetwear e techwear !

Siete in cerca di ispirazione? Siete alla ricerca delle ultime novità in fatto di streetwear? Vi invitiamo a visitare il nostro sito di streetwear Tenshi. Le nostre collezioni di streetwear comprendono capi di abbigliamento e accessori di ultima generazione.

Vi forniamo articoli di alta gamma per portare il vostro look streetwear a un livello completamente nuovo. Influenzati dalla cultura urbana asiatica e parigina, ci proponiamo di offrirvi gemme rare per mostrare con orgoglio la vostra visione della moda. Innovazione, originalità e autenticità sono le nostre massime priorità.

Non esitate a dare un'occhiata! Una delle nostre meraviglie catturerà sicuramente la vostra attenzione. E se siete fortunati, visitate questo sito per trovare un interessante coupon di sconto !

sconto blog


Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima di essere visualizzati.